Capelli X Gravidanza: perché crescono e prima caduta dopo il parto?

Capelli X Gravidanza: perché crescono e prima caduta dopo il parto?

Quando si conferma la gravidanza può sedersi e aspettare che i cambiamenti fisici presto bollente. E anche prima che appaiano i chili di troppo e le forme più arrotondate, ormoni ribelli in altre aree, come la pelle e capelli (oh, e umorismo troppo, giusto?). Ma è i capelli, in particolare, tendono a crescere e diventare più setosa durante la gravidanza. Tuttavia, successivamente, la perdita dei capelli è quasi inevitabile.

Secondo Renato de Oliveira, specialista ginecologo in Riproduzione Umana di Criogênesis durante la gravidanza, vi è un aumento della vascolarizzazione e la quantità corrente di alcuni ormoni, come gli estrogeni, che porta alla proliferazione dei vasi sanguigni, e il progesterone, che promuove vasodilatazione.

"Così, comunemente osservato un aumento della secrezione di sebo e ipertricosi, che è aumentata di proliferazione. Questo potrebbe dare l'impressione di capelli più grande e brillante ", spiega l'esperto.

E dopo aver sperimentato i migliori capelli della sua vita, con la gioia di avere un figlio, arriva la temuta perdita di capelli. "Il fenomeno di perdita di capelli dopo il parto, chiamato effluvium può avvenire spontaneamente in vari gradi, con ripresa della normale modello di 6 a 12 mesi dopo la fine della gravidanza. Tuttavia, quando questa denuncia dovrebbe valutare la funzione della tiroide e il dosaggio della ferritina, che valuta le riserve di ferro nel corpo.

Questo potrebbe suggerire una terapia sostitutiva con ormoni tiroidei o vitamina. Farmaci come cheratina, lievito, L-cisteina, para-acido, tiamina e calcio possono contribuire al recupero del cuoio capelluto. Tiamina e calcio, per esempio, stimolano il metabolismo cellulare del bulbo pilifero "spiega Oliveira

Così sia caduta come il suo affare di arresto è un processo naturale e, nei casi lievi, non devono essere evitati; il recupero è spontaneo. "Tuttavia, dovrebbe essere studiata e diagnosi differenziale in questi casi fornire un trattamento adeguato per evitare sequele a queste donne", ha concluso l'esperto.


7

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000