Colite e Crohn capire la differenza

Colite e Crohn capire la differenza

I sintomi della malattia di Crohn Il primo è apparso 31 anni fa in professoressa Maria Adelaide Figueira. Il dolore e diarrea erano frequenti. Ma la conoscenza della malattia era quasi nullo. "Tutto è iniziato il mio viaggio di nozze, quando ho trascorso tutto il viaggio molto male. Una volta sposato provato diversi medici e nessuno di loro potrebbe dare una diagnosi corretta ", dice Maria.

Nel 2000, un medico si è interessata nel caso del maestro. "Dopo più di crisi e crisi, ho incontrato un medico che ha studiato per il Crohn. Ho avuto un'operazione e ho iniziato a prendere Pentasa rimedio specifico contro la malattia. Dopo tanta sofferenza, la mia qualità di vita è migliorata del 100%, "dice.

uno di Crohn delle malattie infiammatorie gastrointestinali più gravi, spiega Flavio Steinwurz, presidente della colite ulcerosa brasiliano Association e la malattia di Crohn: "Colpisce prevalentemente la parte inferiore del piccolo intestino (ileo) e intestino crasso (colon)."

Di solito, provoca diarrea, crampi addominali, febbre e sanguinamento rettale a volte. "Essi possono anche sperimentare la perdita di appetito e conseguente peso. I sintomi possono variare da lievi a gravi, ma in generale, le persone con malattia di Crohn può essere una vita attiva e produttiva ", dice il dottore.

Ma, come la malattia di Crohn è contratta? Non è noto perché è cronica. "La causa è sconosciuta. I farmaci attualmente disponibili ridurre l'infiammazione e controllare i sintomi, ma non curano. Dato che questa malattia comporta come la colite ulcerosa (è difficile distinguere l'uno dall'altro), entrambi sono raggruppati nella categoria 'malattia infiammatoria intestinale "o IBD", dice Steinwurz.

Secondo il medico, colite ulcerosa interessa solo lo strato più superficiale (mucosa) del colon continuo. Nella malattia di Crohn, tutti gli strati sono coinvolti, e ci possono essere normali segmenti intestinali sano da intestino del paziente.

A seconda della zona interessata, la malattia di Crohn può essere chiamato ileite, enterite regionale o colite. "Per ridurre la confusione, il termine può essere utilizzato per identificare la malattia, indipendentemente dalla regione di corpo interessata (ileo, colon, retto, ano, lo stomaco, il duodeno, etc.). Si chiama Crohn perché Burrill B. Crohn è stato il primo nome di un articolo di tre autori, pubblicato nel 1932, che ha descritto la malattia e ha significato una pietra miliare ", spiega l'esperto.

I ricercatori non controllano un gene particolare che può "passare" queste malattie. Pertanto, essi non sono considerati genetica. "Ma sappiamo che tende ad apparire più frequentemente nei membri della famiglia, dove già ci sono rapporti di queste malattie", dice il presidente dell'Associazione.

farmaci

I farmaci più utilizzati nel trattamento della malattia di Crohn e la colite ulcerosa sono corticosteroidi e sulfasalazina. "Entrambi ridurre l'infiammazione. Sulfasalazina è usato per trattare i sintomi lievi e moderati di entrambe le malattie, e per tentare di prevenire il ripetersi dello stesso una volta remissione è stata ottenuta. I corticosteroidi sono gli amministratori quando i sintomi sono più gravi: la dose viene ridotta lentamente per essere inutili ", dice Steinwurz.

Ma i farmaci possono avere effetti collaterali. "La sulfasalazina può causare nausea, mal di testa, vomito, anemia, altre malattie del sangue e eruzioni cutanee. Il medico deve osservare il paziente e vedere come la comparsa di questi effetti, per poi essere in grado di decidere di continuare o meno il farmaco ", dice il dottore.

I corticosteroidi, a sua volta, può causare l'acne, gonfiore del viso, aumento dell'appetito, peso e peli del corpo. "Raramente si verificano ossea, problemi digestivi, diabete, ipertensione e cambiamento di personalità. Questi effetti collaterali di solito diminuiscono con la riduzione della dose e scompaiono quando non vi è la continuazione del farmaco ", dice.

chirurgia

La chirurgia è necessaria nella malattia di Crohn quando il trattamento clinico è inefficace nel controllo dei sintomi o quando ci sono complicazioni, come ostruzione intestinale. "La chirurgia può consentire al paziente di rimanere privo di sintomi, ma non ha lo scopo di curare la malattia", spiega Steinwurz.

Nella colite ulcerosa, la rimozione chirurgica del colon e del retto intero (proctocolectomia) fornisce una cura permanente. "Nella maggior parte dei casi si dovrebbe essere ad un apertura ufficiale dell'ileo nella parete addominale (ileostomia), per cui la merda e vengono raccolte in un sacchetto attaccato alla pelle," dice il dottore.


cibo

Una buona alimentazione è essenziale per qualsiasi malattia cronica, ma soprattutto quelli osservati nella riduzione dell'appetito, diarrea e, talvolta, malassorbimento del cibo, i fattori che influenzano l'assimilazione dei fluidi, nutrienti, vitamine e minerali nel corpo. "Anche se il cibo non è la causa di queste malattie, è un fatto che cibi morbidi molestare meno cibi piccanti o ricchi di fibre. Che quando la malattia è in fase attiva, "dice l'esperto.

2

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000