Collector raccoglie 3500 bottiglie di profumo

Collector raccoglie 3500 bottiglie di profumo

Gli omaggi agli dei egizi a belle bottiglie di vetro in corso, il profumo è passato attraverso diverse civiltà. I Greci usavano i bagni. Spagnolo e portoghese anche sperimentato il fascino di profumi dopo che è riuscito ad attraversare dall'altra parte del mondo e raggiungere l'India.

Le fiale effettuate prima di argilla e porcellana guadagnato nuove forme nel corso del tempo. I migliori profumi erano in contenitori di vetro. All'inizio del secolo scorso, la città di Parigi, l'unione tra artisti e grandi nomi di oggetti di vetro, tra cui, Lalique e Baccarat, ha permesso il vetro di diventare vere e proprie opere d'arte.

Più tardi, comma 5, del Coco Chanel è stata venduta come un gioiello. Al momento della Chanel, oggi il successo di un profumo è ancora definita dal disegno della confezione e la bottiglia astrazione affatto fascino intorno l'essenza.

Ci sono un sacco di marche e sapori, la maggior parte realizzati con foglie, fiori, radici, steli, frutta o spezie. E anche molti appassionati non solo l'essenza, ma anche da bottiglie.

Uno è Alysson Gonçalves Camacho, proprietario del negozio di antiquariato, a San Paolo, in Rua da Consolação. Da sempre interessato alla storia del profumo e dietro di antiquariato di fornire il suo negozio, è venuto a pan oltre 3500 oggetti, tra cui bottiglie, scatole per cipria, rossetti e confezionamento di prodotti per l'igiene orale, il tutto in aste d'arte e negozi d'antiquariato il mondo.

"Ci sono più di 25 anni di passione per le bottiglie. Raccogliere più vecchia, all'inizio del secolo scorso, in vari formati, animali, geometrici o piene di disegni. Per me, il profumo è speciale, egli porta alla nostra memoria buoni momenti di piacere e di gioia, un universo che ci porta fuori dalla realtà ", dice.

Nella collezione che non rientra nella vostra casa, un oggetto è speciale: una replica di un mascara Egitto 1910, al di là delle prime scatole di dentifricio, polvere. "Questi sono dal 1880, quando i giapponesi usavano la prima mano a pennello e bambù in polvere per lavarsi i denti."

Tra molti collezionista di storie, uno di loro richiama l'attenzione. Alysson sceso di copertura profumo Lalique, 1908, ha comprato in un negozio dell'usato in Uruguay. In seguito, ha ottenuto la bottiglia ad una fiera di antiquariato a San Paolo. "E 'stata la mia più grande scoperta, quindi è uno dei preferiti della mia collezione." Come ogni buon collezionista, Alysson è implacabile. Attualmente, l'oggetto del desiderio è un vetro di Christian Dior del 1956, in formato Doggy.


Considerato uno dei più completi del paese, la raccolta di Alysson è stato invitato a far parte dello spettacolo "OUI, il Brasile", nell'ambito del programma dell'Anno in Francia in Brasile. Insieme con sculture, abiti, dipinti e bicchieri fotografia da collezione sono esposti in MUBE Scultura brasiliana Museo, fino al giorno del 6 agosto.

MUBE Museo Brasiliano di Scultura

Avenida Europa, 218 Jd. Sao Paulo SP Europe.

5

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000