Come essere una madre bipolare?

Come essere una madre bipolare?

La maternità non è un compito semplice per ogni donna. Ma per Adriana de Carvalho Matielo, 29, il compito di essere una madre è ulteriormente complicata perché è bipolare. Come sarà la cura per i loro figli senza gli sbalzi d'umore costante interferire in questo processo?

Adriana è sposato per 13 anni e il primo frutto di quella relazione, Rebecca, è nato un anno e sette mesi. E 'casalinga attualmente in grado di dare attenzione 24 ore a figlia. Il disturbo bipolare è stata diagnosticata a 13 anni di età e, al momento, nessuno ha dato molta importanza alla diagnosi.

"Non abbiamo capito che era poi maniaco-depressiva psicosi e fermato il trattamento dopo un mese. Ho vissuto con i miei sbalzi d'umore, come se fosse parte della mia personalità e niente che aveva bisogno di trattamento", spiega. "Con 20 anni, quasi 21, ho avuto una crisi depressiva molto profonda ed è venuto per essere ricoverato in ospedale per il rischio di suicidio. Questo è quando le cose sono cambiate", dice la madre di Rebecca.

Dopo questo episodio, Adriana doveva capire la loro condizione e ha iniziato a prendere droghe. In un primo momento è venuto a lasciare il trattamento a causa di un aborto spontaneo, ma ben presto ricaduto e ha dovuto tornare ai farmaci.

La prima gravidanza ha fatto il desiderio di essere una madre per venire alla ribalta, nonostante il suo disturbo bipolare. "Ho avuto, e hanno tuttora, molto paura dei miei sbalzi d'umore, i farmaci non sono buone per il bambino durante la gravidanza, per sapere se potessi allattare, come sarebbe l'alba, infine, creano un bambino consapevole dei miei tempi di instabilità emotivo ", dice.

Una volta era sicuro di voler rimanere incinta, Adriana è andato al suo psichiatra e ha dimostrato che avrebbe potuto fare tutto quello che avevano in loro potere per avere un figlio in modo sicuro. Dopo molte conversazioni con il professionista, lei ha detto che durante la gravidanza non sarebbero necessari i farmaci, ma per questo, si doveva rimanere almeno un anno senza sbalzi d'umore.

"Dopo cinque anni di impostazioni di medicina e terapia è stata abbastanza stabile per iniziare a provare a concepire. E 'stato più di due anni di tentativi falliti, un aborto. Quindi ho ripreso il farmaco fino al giorno in cui il mio test di gravidanza è tornato positivo, e ancora una volta, ero nessun farmaco ", dice Adriana.

La madre Get dice che i suoi più grandi sfide erano e sono tuttora la mattina presto, perché ci è voluto molto tempo per accettare l'idea di aumentare durante la notte. Accettare tali condizioni e riprendere il farmaco corretto erano gravi problemi e Adriana doveva capire il suo nuovo da fare e realizzare tutto ciò che era necessario. Scese dal nuovo depressione e oggi può alzarsi durante la notte ogni volta che ho bisogno.

"Penso che dobbiamo usare la malattia per me. So che sono soggette ad oscillare, esagerare e anche vedere le cose e li apprezzo in modo sproporzionato. Quindi sono più vicino al modo in cui reagiranno e parlare Rebecca. sono anche attento al mio stato d'animo e devono chiedere e accettare l'aiuto, e capire che questa non è una cosa negativa. in questo modo diventa più facile essere in sintonia con quello che si sente mia figlia ", dice la madre per la prima volta.

Tutti questi dubbi e paure Adriana fece redigere un blog dal titolo "bipolare Madre, Figlia Alligator". In esso, la padrona di casa, scrive le sue insicurezze, i suoi errori, successi e si vuole aiutare altre donne che hanno anche il disturbo bipolare. "L'idea del blog è stata la mia sorella, così ho potuto scambiare informazioni con altre donne e persino bipolari a vivere nello stesso momento che posso chiedere informazioni e ricevere anche consigli. E 'anche una forma di terapia. attraverso il testo, analizzare meglio il mio stato d'animo e possono, se necessario, agire rapidamente per evitare che la crisi ", spiega.


Come avere altri figli oltre a Rebecca, la risposta è chiara: "Sì che faccio, ma mi ci vorrà Non voglio rischiare di rimanere a corto di farmaci durante la gravidanza, prendere il tempo necessario per recuperare, con la responsabilità di cura. un bambino piccolo. "

5

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000