Donne progetto fotografico fa si trovano di fronte allo specchio

Donne progetto fotografico fa si trovano di fronte allo specchio

Neringa Rekasiute, un fotografo lituano, ha appena lanciato un movimento chiamato We.Women, che rende le donne affrontano i loro corpi in davanti allo specchio, assumendo chi sono veramente. Sarebbe l'accettazione della campagna, se il movimento non era sfuggito dalla natura fisica e ha raggiunto emotivo.

In We.Women, le donne devono confrontarsi con ciò che nel loro aspetto, è stato detto di difetto o problema. Per questo, Neringa utilizzato Facebook per invitare le donne a servire come modelli per le foto. Il numero di risposte e li sorprese, appaiono vari problemi sociali.

"Le donne scrivevano bulimia, anoressia, il grasso, la violenza sottile, degli uomini. Questo progetto ci ha mostrato molte cicatrici profonde nella nostra società", ha detto Neringa.

Il servizio fotografico ha permesso alle 12 donne selezionate hanno affrontato le loro insicurezze e tipi di comportamenti distruttivi che l'auto percezione negativa può promuovere.

Rekasiute ritiene che l'accettazione di sé può avere un forte impatto collettivo. "Immaginate quanta energia viene rilasciata quando le donne accettano i loro corpi. Essi possono ottenere molto in questo periodo, è incredibile", ha detto.

Il progetto è un importante richiamo che l'immagine positiva del corpo gioca un ruolo chiave nella emancipazione delle donne. "Non siamo solo il nostro corpo il corpo è solo la forma e non il contenuto", conclude.

 Foto Riproduzione / Neringa Rekasiute / Behance 1 2 3 4 5 6
0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000