Educazione finanziaria sostenibile

Educazione finanziaria sostenibile

espressione educazione finanziaria la maggior parte delle persone sono già abituati a sentire. È la sfida di spendere solo ciò che è nel bilancio in modo che alla fine del mese sul denaro e non viceversa. Più di questo, è un buon uso del denaro: pagare, costruzione e investire.

Ultimamente, un nuovo termine legato alla formazione è stata diffusa: educazione finanziaria sostenibile. In questa modalità, non basta avere la sicurezza, dobbiamo avere la qualità della vita come bene. Siamo assicurare che abbiamo oggi e in futuro, migliori condizioni di vita, più tenuta in settori personali e professionali.

Secondo il consulente, esperto di responsabilità sociale e sostenibilità ambientale, Aron Belinky, "l'obiettivo è quello di cambiare il pensiero di accumulare sempre più denaro per l'idea di vivere meglio." Secondo lui, dovrebbe essere considerata come un mezzo di forme di realizzazione e non come un fine. "La cosa importante è che la persona che la priorità di consumo di soddisfazione. Vivere bene non significa comprare un telefono cellulare o un'altra auto, ma godersi la vita", spiega.

Anche in vista dell'esperto, ci sono tre principi di base. Il primo è quello di prendere in considerazione la soddisfazione effettiva dell'uso denaro. In secondo luogo, rispetto al tempo di valutare la necessità di spendere esso. Infine, per evitare sia l'accumulo e rifiuti. In ogni caso, è bene chiedersi: "Che questa spesa produrrà bene?".

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000