Frequente insonnia può significare apnea

Frequente insonnia può significare apnea

Russare e difficoltà respiratorie sono note cause di insonnia e poco sonno. Ma pochi sanno che questi problemi possono andare ben oltre un semplice sonnolenza diurna.

Sempre più comune, l'apnea ostruttiva del sonno telaio (OSA) sono le principali cause di malattie cardiovascolari come l'ipertensione, aritmie, infarto e insufficienza cardiaca.

"Ripetuti episodi di apnea durante il sonno i risultati in un dell'ossigenazione inferiore del sangue, causando danni al corpo," dice il Dott Kaissar Samira Nasr Ghorayeb, un cardiologo e di riferimento nel campo dei disturbi del sonno. Caratterizzato da arresti respiratori notturni causati dal restringimento delle vie aeree, apnea del sonno colpisce già circa un terzo della popolazione mondiale.

Secondo gli studi, il 67% dei pazienti con apnea del sonno hanno la pressione alta. "In molti casi di ipertensione, il trattamento della sola apnea è sufficiente a ridurre e controllare la pressione sanguigna. Con uno sforzo, molti pazienti possono smettere di prendere medicine per la pressione sanguigna," dice il Dott Priscila Paiva, cardiologo.

L'account medica che il trattamento di OSA è multidisciplinare e varia a seconda della gravità del caso. La prima misura è quello di ridurre i fattori aggravanti, come l'eccesso di peso, l'uso di alcol, tranquillanti, rilassanti muscolari e sigarette, soprattutto prima di dormire.

Altri fattori che possono causare disturbi durante il sonno la respirazione sono ostruzione nasale, reflusso gastroesofageo e l'abitudine di dormire sulla schiena. "E 'sempre meglio dormire su un fianco, l'aria scorre più facilmente", spiega il Dr Priscilla.

Se la riduzione di fattori aggravanti non è sufficiente, è possibile utilizzare protesi orali che facilitano il passaggio dell'aria. Un'altra opzione di trattamento è il cosiddetto CPAP, dispositivi che mantengono la pressione positiva continua sulle vie respiratorie, impedendo l'intasamento. Esistono situazioni, tuttavia, in cui è necessario un intervento chirurgico.

Negli adulti, cinque o più episodi di 10 secondi di apnea per ora di apnea del sonno caratteristica fotogrammi. Già nei bambini, in soli 2 o 3 secondi per smettere di respirare per mostrare sangue segni di mancanza di ossigeno. Se si presentano questi sintomi, rivolgersi al medico. Solo lui può mostrare il corretto trattamento.


0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000