Generazione Z cambierà la direzione del mercato del lavoro

Generazione Z cambierà la direzione del mercato del lavoro

E 'probabile che avete sentito parlare di Generazione Z. successori di Y, chiamato anche i "nativi di Internet" hanno caratteristiche simili ai suoi predecessori, ma il suo dinamismo esacerbato promette una svolta nel mercato del lavoro.

Nato dalla seconda metà degli anni '90, che hanno ricevuto il soprannome di "Z" a causa di "zapping", verbo che definisce certamente questo gruppo.

Il consulente area di sviluppo delle competenze Gilberto Wiesel spiega che, perché sono direttamente con i nuovi strumenti digitali come i social media, del Z sono agili e profondamente in ansia per il cambiamento. Inoltre, in generale, i membri di questa generazione sono fondamentali, dinamica, tecnologica e preoccupati per le questioni ambientali. Essi sono anche esigente circa i prodotti e servizi.

"Queste caratteristiche sono positive e porteranno benefici alla società in futuro. Conoscendo il modo dinamico in cui hanno a che fare con molte situazioni, credo che questi futuri professionisti saranno, prima di tutto, i dipendenti multitasking", dice.

Per capire, uno di questo membro generazione di esempio è il tornado adolescente Justin Bieber, nato nel 1994, che ha usato strumenti web per promuovere caratteristica eccezionale di nativi digitali che, fin dalla nascita, hanno avuto contatto con il World Wide Web e essi rimangono collegati, non solo per i computer, ma anche per i dispositivi mobili.

Con questo cambiamento di comportamento, di certo le aziende devono adattarsi ai dipendenti di quella generazione. "Non possiamo dire se la muffa che si applicano società è attualmente. Appropriata oggi, può essere. Tuttavia, quando questi giovani entrano più frequentemente nel mercato, altri tipi di gestione possono sorgere con l'implementazione di nuove idee e progetti diversi da questa generazione desiderosa di cambiamento, inquieto e dinamico ", ha detto Wiesel.

In aggiunta ai cambiamenti nei modelli di business, le carriere possono anche essere influenzati da Z, ma Wiesel dice che la maggior parte delle professioni tradizionali e prestigiosi saranno mantenuti e riceveranno anche l'influenza delle sue caratteristiche. "Inizialmente, credo che i membri della Generazione Z dovrebbero trovare più strutture nella maggior parte dei settori connessi alla tecnologia e aperto alle innovazioni. E in breve tempo, questi professionisti saranno in diversi settori."

Tuttavia, lo slancio in eccesso non può far loro del male nella loro carriera. "Il dinamismo eccessivo di questi giovani e la ricerca di soluzioni molto agili possono trasformare questi dipendenti in lavoratori dispersi e bassi livelli di attenzione e concentrazione", ha spiegato l'esperto, che ha consigliato: "Perciò, credo che gli imprenditori hanno bisogno di offrirci ai luoghi di lavoro incontri con diverse figure professionali per integrarli. Così tutti possono mostrare il loro potenziale, senza disturbare il buon andamento delle attività in azienda. "

Anche se non sono ancora entrati nel mercato del lavoro, è possibile prevedere quale sarà il suo atteggiamento quando si arriva a posizioni di leadership. Wiesel scommessa su professionisti più esigenti, versatili e flessibili. Indipendente per i vecchi modi, essere più avventurosi con l'atteggiamento impavido, comunicativo e connessi, a causa della sua facilità di comunicare in tempo reale attraverso strumenti tecnologici.

Lo scenario che ha portato alla Z

Generalizzare i giovani è un errore, grazie a studi sociologici, è stato lasciato fuori. Questo perché i giovani di età diverse hanno caratteristiche diverse a causa del contesto storico, economico, culturale e politico.

In un primo momento, la generazione del baby boom nata dopo la seconda guerra mondiale, tra il 40 e il 50 è stato il primo a guadagnare il diritto di essere giovane. Secondo il documentario "We All Wanna Be Young" ( "Tutti noi vogliamo essere giovani"), la società di ricerca BOX1824 comportamentale, i suoi membri sono stati chiamati "i giovani libertario" per il suo carattere sete di cambiamento, un comportamento che influenza i giovani a oggi.

La prossima generazione, X, è stato caratterizzato dalla ricerca del piacere, grazie alla libertà vinto da Baby Boomers. Nonostante gli appassionati e tratti infelici, sono stati molto influenzati dal marketing, rendendolo un stereotipi pieno di giovani. Hanno ricevuto il soprannome di "giovani competitivo."

Tuttavia, la Y rovesciata gioco: la cosiddetta "gioventù globale" ha vinto il mondo utilizzando internet. Anche non nascere collegato come la Z, Y è riuscito a fare memi (una sorta di internet "virale", vale a dire, un concetto che si diffonde rapidamente attraverso il web) venire alla realtà. Chiaro che il sovraccarico di informazioni provoca ansia cronica in detta anche "Millennials", ma niente in confronto a quello che i nativi digitali encararão a causa di dinamismo esasperato.


Un'altra caratteristica della Y è l'uso del linguaggio iperbolico, il pensiero non lineare (che ostacola la comprensione di questi giovani di generazioni precedenti) e simili per esprimere le loro differenze, a differenza X.

Così, la generazione Z è il risultato di tutti questi giovani, con la differenza di essere nato in un periodo tecnologica, rendendo i suoi membri più veloci e, perché no, più desideroso di altre generazioni.

Per capire: il documentario già citato "We All Wanna Be Young", il BOX1824 illustra l'evoluzione di molti giovani e delle loro rivoluzioni.

5

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000