Il vegetariano gigante

Il vegetariano gigante

Più che mai sentiamo persone là fuori criticare vegetariano, pensando che è super limitata e banale. Tuttavia, i giudici non hanno idea pre la quantità di cibo che può essere servita in un pasto vegetariano.

Il nutrizionista Paula Gandin scherzato sul fatto che si apre completamente la nostra mente, un luogo per coloro che credono che una dieta vegetariana è limitato: "Pensate a tutto ciò che si mangia nella vostra vita quotidiana e immaginare una tabella con tutti questi alimenti questo abbondante tavolo. rimuovere tutto e lasciare solo i prodotti a base di carne.

Chiediamo: Volete mangiare solo questi alimenti ogni giorno "?

Quindi, possiamo vedere come molte opzioni che abbiamo nel nostro menù quotidiano e la carne è solo un altro elemento. "Una dieta vegetariana è estremamente ricco di cibo, in grado di risvegliare un nuovo gusto per i sapori insoliti. La creatività dei piatti è essenziale e appare sempre con risultati sorprendenti", dice Paula.

E così la nostra vista essere ampliato ulteriormente, l'esperto separato per noi un po 'di cibo principale di un (gigante) vegetariano:

I cereali integrali: riso, avena, miglio, quinoa, amaranto, grano, orzo, segale, grano saraceno, grano saraceno e derivati ​​da cereali integrali.

Legumi: fagioli neri, fagioli, fagioli rossi, bianchi fagioli, lenticchie, soia, ceci, piselli.

Semi oleosi: noci del Brasile, anacardi, mandorle, noci di macadamia, pistacchi, noci, nocciole, noci, pinoli, arachidi.

Frutta: mora, fragola, ananas, banana, ciliegia, guava, papaia, mandarino, mela, prugna, pera, melone, frutto della passione, uva, anguria, cachi, nespolo, avocado, melograno, acai berry, pesca.

E verdura: verdure verde scuro (cavoli, broccoli, rucola, crescione, spinaci, senape), lattuga, indivia, cavolo, ravanello, zucchine, melanzane, carote, peperoni, carciofi.

Oli vegetali: olio di lino, olio di oliva, olio di macadamia, olio di sesamo, olio di mandorle, olio di colza, olio di soia, olio di mais, olio di noci, olio di semi di zucca, olio di cocco, olio di girasole, olio di cartamo.

Alghe: nori, kombu, agar agar, dulse, wakame.

Funghi: Shimeji, shitake, Parigi, hiratake e funghi secchi

Ora immaginate l'immensità di pasti che possiamo preparare con solo questi ingredienti?

Oltre ad essere una vita più economica, in quanto questi alimenti provengono da un livello inferiore della catena alimentare, in modo più economico di carne e pesce, molti studi indicano che vegetariani aiuta nella prevenzione di varie malattie.


"I vegetariani di solito hanno bassi livelli di colesterolo nel sangue e la pressione sanguigna, diminuzione del rischio di malattie cardiovascolari, il diabete mellito di tipo 2 e ipertensione. Inoltre, essi hanno una minore BMI (indice di massa corporea), una minore incidenza di alcuni tumori come colon e della prostata "dice il nutrizionista.

Quindi lasciamo da parte i pregiudizi e cominciare ad apprezzare la diversità di questo menu!

1

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000