La donna perde parte del suo viso dopo una diagnosi errata

La donna perde parte del suo viso dopo una diagnosi errata

Una madre di 25 anni, soffriva di sangue dal naso e un forte dolore nella zona. Gli inglesi Jannine McHaffie consultato un medico per scoprire quale sia il suo problema e, con sua grande sorpresa, era una allergia comune.


Quello che sembrava un problema semplice, è diventato una vera e propria palla di neve. Rendendosi conto che i sintomi peggiorarono, consultò altri professionisti, questa volta dieci mesi più tardi. La bomba è venuto alla luce: aveva il cancro.

"I chirurghi mi hanno detto che avrebbero dovuto rimuovere parte della mia bocca e ricostruire", ha detto la donna al DailyMail. Secondo lei, nonostante il suo stato di salute del tutto compromessa, il suo unico pensiero era sua figlia. "Ho preso un respiro profondo e deciso di andare avanti. Non volevo perdere un secondo della crescita di mia figlia Leylah", ha detto.

La donna ha subito diversi interventi chirurgici e necessaria anche utilizzare parte dell'osso della gamba in ricostruzione facciale. Ha anche subito una riabilitazione dentale e ha trascorso un anno di recupero.

Oggi, Jannine ha una nuova vita. Il cancro è cambiato molto in apparenza, ma la donna continua felice e ottimista, perché è buono e pronto a prendersi cura di sua figlia. "Non so cosa riserva il futuro, ma ho intenzione di combattere tutti gli ostacoli", ha detto.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000