Le nuove norme in materia di lavoro temporaneo iniziano a valere nel mese di luglio

Le nuove norme in materia di lavoro temporaneo iniziano a valere nel mese di luglio

1 ° luglio partenza per far rispettare le nuove regole di lavoro temporaneo. Con questo, la durata dei contratti di lavoro temporaneo, incluse le estensioni, non può superare un periodo complessivo di nove mesi.

È stato stabilito, anche se le agenzie di lavoro interinale dovrebbe riferire dal settimo di ogni mese, i dati relativi ai contratti conclusi nel mese precedente. Le informazioni saranno fornite nella registrazione Temporary Work System Enterprises, compilando il modulo elettronico o la trasmissione di file digitale con il formato standard.

Secondo l'avvocato Milena Sanches, di aumentare il periodo di lavoro temporaneo, l'azienda deve richiedere una proroga sul sito web dell'agenzia, con fino a cinque giorni prima della scadenza del termine inizialmente previsto.

"Il contratto di lavoro di sei mesi può essere d'accordo per altri tre mesi rispetto allo stesso lavoratore, quando le circostanze si verificano già noti nella celebrazione della data dell'accordo che mostrano l'assunzione di lavoratori temporanei per un periodo superiore a tre mesi, o quando c'è un motivo per giustificare l'estensione del contratto di lavoro temporaneo, che supera il periodo totale di tre mesi di durata ", dice l'esperto del IOB.


5

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000