Miti e verità sulla vasectomia

Miti e verità sulla vasectomia

Critical quando si tratta di pianificazione familiare, vasectomia è un metodo contraccettivo che gli uomini sottoposti a intervento chirurgico, causando lo sperma non sono trasportati sperma all'interno del corpo della donna in un rapporto sessuale. Ciò che sembra (ed è) semplice, solleva ancora molte domande nelle menti degli uomini e le loro mogli, in particolare per quanto riguarda l'impotenza sessuale.

I timori di questo tipo sono generati da pura disinformazione. Demistificare vasectomia è importante per le coppie hanno anche questa opzione nel decidere il futuro della famiglia. L'urologo Oskar Kaufmann, esperto in chirurgia robotica e un membro dello staff medico del Einstein Hospital Albert, assicura che il processo è semplice soprattutto se paragonata al legamento dei tubi detenuti nelle donne e bussa miti. Egli spiega che l'intervento chirurgico tagliare vasi deferenti, che portano lo sperma dai testicoli al uretra. Le due estremità sono interrotte, e poi legato. "Con l'interruzione dei vasi deferenti, lo sperma non è sperma," dice.

Oskar dice vasectomia intende la sterilizzazione finale dell'uomo, ma può essere invertito, a seconda delle sviluppi medici. Negli Stati Uniti, circa 600.000 uomini fanno ogni procedura anno e 5% di loro ritorno in cerca di un vasovasostomia, che è l'inversione. "Le ragioni alla base di questa idea di cambiamento variano, ma sono comuni in caso di nuovo matrimonio, morte di un bambino o di miglioramento della situazione finanziaria."

Il più grande mito forse relativi a vasectomia è che gli uomini sottoposti a questo tipo di trattamento perderanno la loro mascolinità. Oskar assicura che non vi è alcuna relazione tra vasectomia e potenza e / o prestazioni sessuali dell'individuo e perdita della libido. "L'uomo deve sapere che gran parte del liquido seminale eiaculato proviene dalle vescicole seminali e deferenti no. In altre parole, non vi sarà praticamente nessun cambiamento nella quantità di liquido seminale." Non vi è alcun legame ancora tra la vasectomia e dolore alle pene per avere rapporti sessuali.


Molti anche gli uomini pensano che la vasectomia è un processo castrazione e l'organo sessuale maschile è mutilato, che è solo un altro mito. "La vasectomia è un'operazione che causa solitamente anestesia locale, che sono realizzati due molto piccole incisioni nello scroto (non il pene), che sono alla fine chiusa con punti di sutura. Mentre il pene non partecipa al procedimento, cioè, chirurgia non comporta questo corpo, non vi è alcun rischio di qualsiasi tipo di mutilazione, cambiamento nelle dimensioni o sensibilità ", conclude.

4

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000