Ostetrico dà dichiarazioni controverse sull'aborto

Ostetrico dà dichiarazioni controverse sull'aborto

Su 28 settembre si celebra la Giornata lotta per la depenalizzazione dell'aborto in America Latina. E questa domanda è ancora molto controverso in Brasile. Il numero medio di aborti in cliniche clandestine è di 1 milione all'anno, con circa 70.000 casi arrivano alla morte del paziente.

Da un lato, le donne con condizioni finanziarie pagano cliniche di interrompere la gravidanza, chi non ha soldi, vengono a fare la procedura a casa, da solo, o in cliniche clandestine, correndo diversi rischi per la salute.

In un'intervista con l'agenzia di giornalismo pubblico, il ginecologo e ostetrico Jefferson Drezett dato alcune affermazioni che ci fanno pensare e riflettere su di esso. Partenza:

Su aborto e la religione

"Ogni persona segue una religione. Che non segue affatto. Ogni persona può vivere fino a ciò che crede, dal momento che non impone questa credenza per gli altri. Le leggi non sono e non possono essere creati in accordo con le credenze religiose. Sono lì per rendere tutte le persone, nonostante le molte differenze, uguali e con gli stessi diritti. depenalizzare l'aborto non richiede una persona ad andare contro i loro principi e abortire. Basta rendere meno doloroso e complicato l'aborto per i quali, secondo i suoi principi, si vuole farlo ".

A proposito di contraccezione

"Anche se offriamo la contraccezione per tutte le donne sessualmente attive in tutto il mondo, secondo l'OMS, se tutto portava dritto, ma ci avrebbe tra gli otto ei 10 milioni di gravidanze per i fallimenti dei loro metodi. Una cosa che deve essere compreso è che le donne non incinte perché non sono responsabili o semplicemente non usare metodi contraccettivi. a dire che questo è pura ignoranza. "

Circa l'aborto e l'adozione

"Prima di tutto, è importante sapere che una gravidanza ha i costi, anche se la nascita e prenatale essere resi in pubblico. Dieta equilibrata, vitamine e integratori sono importanti per il bambino a nascere sano. Inoltre, ci sono problemi sociali . Come donna genera un bambino e lascia per l'adozione sono trattati? quali sono le probabilità di non ottenere un lavoro? quali sono le probabilità di essere mandato via da casa per la famiglia? sono molto grandi. la pressione sociale non permette questa donna a riprendere la sua vita normale. sarebbe sempre colui che ha dato il bambino in adozione.

Un altro aspetto importante è che forse le donne non pensano che il mondo in cui viviamo oggi è un buon posto per ottenere un bambino. E non è difficile essere d'accordo con questo, giusto? "


0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000