Pelle bruciata dal sole: che fare?

Pelle bruciata dal sole: che fare?

Spesso nella ricerca per il colore dell'estate, molte persone non riescono a superare la protezione solare in modo corretto o anche fare una singola applicazione. Il risultato, soprattutto tra i più uomini e donne bianche, molte persone si sentono sulla pelle.

"La mancanza di protezione, dell'utilizzo inappropriato di creme solari o esposizione alla luce solare nelle zone di intensità superiori hanno lo stesso risultato: pelle rossa, bruciore, gonfiore e talvolta peeling", spiega il dermatologo Annia Cordeiro Lourenço.

Sunburn può variare di intensità, ma richiede la stessa attenzione: troppa umidità. Oltre a idratare la zona bruciata con valle molto da usare bambino dermatite da pannolino unguento, è importante bere molti liquidi. "Se il paziente è nel dolore, si può prendere analgesici, anti-infiammatori o utilizzare pomata con corticosteroidi. Ma tutte queste opzioni deve essere somministrato da un medico, perché hanno effetti collaterali," osserva il dott .. Annia.

Per ridurre il rossore e bruciore, dovrebbero essere usati creme aloe, corticosteroidi topici gel, lozione o crema ed impacchi freddi, che può essere fatta con la camomilla. "Le medicazioni e creme idratanti anche preferibilmente in lozione, perché sono più facili a diffondere contribuire ad alleviare quella sensazione di calore sulla pelle. Un'altra opzione sono i bagni freddi e caldi, se possibile, prendendo la farina d'avena in acqua", consiglia dermatologo.

Se la pelle inizia a buccia, l'orientamento principale non sta tirando la pelle o accelerare il ridimensionamento. "A seconda della zona interessata e l'intensità della bruciatura, la pelle deve recuperare entro una settimana, in media. Il paziente deve idratare molto e aspettare."

Un dermatologo ricorda che come qualsiasi infiammazione, esposizione al sole con la pelle bruciata o peeling può causare macchie, quindi, se possibile, questo dovrebbe essere evitato.


"Anche per un breve periodo di tempo o in zone sicure, il paziente deve proteggere la pelle accuratamente con un adeguato filtro solare in abbondanza. I più brucia la persona per tutta la vita, più possibilità ci sono di sviluppare il cancro della pelle" , completare Dra. Annia.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000