Perché l'ipotiroidismo ingrasso?

Perché l'ipotiroidismo ingrasso?

La disfunzione nella tiroide è ancora un problema che interessa e riguarda molte donne, in particolare ipotiroidismo. Secondo recenti sondaggi, il Brasile oggi ha un tasso del 20% l'incidenza di ipotiroidismo rispetto al 7% di insorgenza internazionale del modello di malattia e le principali vittime sono donne. Alfredo Cury, endocrinologo e proprietario di Possesso SPA del Corpo, spiega che le donne stanno cercando di saperne di più, soprattutto con il medico stesso, per cui la malattia viene diagnosticata più spesso.

Succede quando la tiroide funziona più lentamente del solito, e ha molti sintomi quali affaticamento, sonnolenza, alterazioni mestruali, costipazione, secchezza della pelle e perdita di capelli. Il più allarmante di loro per le donne è l'aumento di peso.

"Il metabolismo di una persona con ipotiroidismo senza trattamento rallenta, quindi, anche l'esecuzione di attività fisica e la dieta, il corpo perde meno energia di quanto previsto. Inoltre, è possibile che si verifichi ritenzione di liquidi, che nel bilancio causerà l'aumento peso ", ha detto Cury.

La principale causa di ipotiroidismo è patrimonio genetico. Se si dispone di casi in famiglia, si hanno maggiori probabilità di soffrire di problema. Dopo di che arriva gli altri fattori della vita di tutti i giorni. "Gravidanza e cambiamenti ormonali in menopausa aumentano le probabilità sorgono malattie autoimmuni della tiroide (ipotiroidismo e ipertiroidismo)", ha detto Cury. L'endocrinologo dice anche che le donne sono più andare dal medico, non appena la malattia viene diagnosticata più spesso.

Tutti i problemi, tra cui la perdita di peso possono essere alleviati da un appropriato trattamento. Secondo l'esperto, il trattamento viene fatto con il sintetico levotiroxina ormone tiroideo.

Il paziente prende una pillola per via orale a stomaco vuoto quotidiana. Le compresse sono in microgrammi, che vanno da 25 a 200 milligrammi e non come molti farmaci. "Quando si inizia il trattamento, il medico dovrebbe controllare i livelli ormonali del paziente ogni 2 o 3 mesi. Dopo che i livelli di ormone tiroideo devono essere monitorati almeno una volta all'anno", ha concluso l'esperto. Successivamente, in circa 3 mesi, il sopra e sintomi iniziano a regredire.


1

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000