Piercing e tatuaggi: I genitori devono rilasciare?

Piercing e tatuaggi: I genitori devono rilasciare?

In tempi recenti è diventato molto comune per gli adolescenti che vogliono avere tatuaggi o piercing, ma come genitori deve decidere se dare o meno alle richieste dei bambini prima che si trasformino 18? È bene cercare informazioni su come questo può influenzare la vita del bambino prima di rilasciare.

Alcuni dermatologi chiamano l'attenzione sul pericolo di trasmissione di malattie gravi come l'epatite o l'AIDS durante le procedure. Questo perché i professionisti che piercing o tatuaggi non sempre prendono le necessarie precauzioni igieniche come la corretta sterilizzazione del materiale o l'uso di riciclabile.

I piercing di solito sono fissati in alcune parti del corpo molto improprio: lingua, ombelico, naso, sopracciglia o addirittura genitali. Sei o sette anelli fissati dalla pinna, possono esempio, possono provocare la necrosi della cartilagine.

Una buona opzione è quella di parlare con i loro bambini circa il desiderio di fare piercing o tatuaggi moda, perché gli amici hanno fatto o perché in realtà vogliono ornamento. Forse un buon parlare della necessità di una riaffermazione della propria identità, il loro individualismo, gruppo indipendente che frequenta.

In questo momento, è una buona conversazione sulla durata di un tatuaggio, per esempio, come molte persone fanno un disegno nel corpo quando giovane e pentirsi in seguito. Negli Stati Uniti, l'Accademia Dermatology stima che il 70% dei tatuato rimpiangere un decennio più tardi.

L'adolescente ha bisogno di sapere che il trattamento per rimuovere il tatuaggio, laser fatto è doloroso e costoso. Per cancellare il tatuaggio dovrà passare attraverso cinque sessioni laser di cinque minuti più di sei mesi, almeno ogni 30 giorni tra le sessioni. E spesa può ruotare intorno US $ 5000, a seconda delle dimensioni dei disegni. C'è ancora il rischio di diventare una sfocatura al posto del tatuaggio.

Un anno fa, l'assistente amministrativo Keitty Moraes dos Santos si trova di fronte alle esigenze della figlia di 17 anni, che vuole ottenere un tatuaggio. Dopo aver tatuato il nome di sua figlia sulla schiena, la ragazza ha cominciato a chiedere di farsi un tatuaggio pure. La madre ha deciso le norme: solo dopo aver completato 18 anni ed era un disegno e posizionare la madre approverebbe.


"Faremo un tatuaggio insieme con lo stesso significato e lei farà un altro che vuole, ma con il mio permesso, perché deve pensare al futuro, se il tatuaggio non può ostacolare la vita professionale, perché c'è ancora un sacco di pregiudizi", sostiene Keitty.

3

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000