Pillole anticoncezionali per ridurre il flusso mestruale

Pillole anticoncezionali per ridurre il flusso mestruale

Il CEMICAMP in collaborazione con Bayer HealthCare Pharmaceuticals, ha condotto un sondaggio di oltre 1000 donne. I dati mostrano che il 66,1% userebbe la pillola per controllare la quantità di flusso mestruale. Così il flusso sarebbe meno intenso e meno tempo sarebbe durato.

Gran parte delle 1111 donne che hanno partecipato a un sondaggio condotto dal Centro di ricerca in salute riproduttiva di Campinas, CEMICAMP, collegato a Unicamp, in collaborazione con Bayer HealthCare Pharmaceuticals, pensa in questo modo. "Questa ricerca ha portato un risultato che, in un certo senso, è stato anticipato, dato quanto spesso ascoltare le donne che le mestruazioni crea impatto nella vita di ogni giorno", afferma Dr Carlos Alberto Petta, professore presso il Dipartimento di Ginecologia presso Unicamp e uno dei ricercatori.

Per il Dr. Petta questo risultato riflette il profilo della donna moderna, dal momento che circa il 70% degli intervistati nello studio hanno un lavoro pagato e oltre il 92% delle donne lavora fuori casa. Di questi, il 81,1% ha detto che il periodo potrebbe durare meno di tre giorni. "In questo contesto, ottenere il suo periodo di quattro o più giorni, sentendo i crampi e doversi preoccupare di scambio assorbimento è davvero a disagio", dice il ricercatore.

Donne sentito anche l'uso di pillole anticoncezionali per controllare la quantità di sanguinamento mestruale. 66,1% di loro ha dichiarato di voler utilizzare la contraccezione ormonale per questo scopo. Tra questi, l'82% dice che la pillola servirebbe a diminuire la portata, del 22,6% per le mestruazioni quando si desidera e del 12,7% per i non-mestruata quando lo si desidera. "La pillola contraccettiva di solito diminuisce sanguinamento," dice il Dott Petta.


"E in questo senso, Qlaira è l'unico che è stato testato per questo scopo e gli studi clinici hanno dimostrato che contraccettiva riduce la quantità e la durata del sanguinamento, che serve anche per il trattamento di quei pazienti con flusso esacerbato," completare l'esperto. Qlaira è una pillola contraccettiva con estrogeni naturali, che diventa una molecola identica a quella dell'ormone prodotto dal corpo femminile. Alcuni studi clinici per lo sviluppo di questa pillola dimostrato che i suoi utenti non hanno lasciato sanguinamento nel 18% al 22% dei cicli mentre utilizzato come metodo di contraccezione.

La ricerca ha anche mostrato che CEMICAMP una porzione di circa il 12% delle donne affermano di avere le mestruazioni per diversi motivi. Per alcuni, le mestruazioni è un buon segno di salute (54,2%), altri dicono il periodo conferma che essi non sono in stato di gravidanza (38,9%), li fa sentire più pulito (29%) e più leggero (26% ), e affermare la sua femminilità (21,4%).

4

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000