Vaccinazione antinfluenzale nei bambini

Vaccinazione antinfluenzale nei bambini

A partire da oggi, l'Istituto Butantan, in collaborazione con l'Istituto di Medicina Tropicale, Università di San Paolo, si esibirà in un nuovo studio nel paese per una possibile strategia per l'immunizzazione contro l'influenza comune nei bambini di età inferiore ai sei anni.

L'obiettivo principale è quello di misurare l'efficacia di questo vaccino confrontando l'insorgenza di malattie respiratorie acute (ARI) e l'influenza tra i due gruppi di studenti che ricevono il vaccino contro l'influenza e l'altra per ricevere altri vaccini (per la meningite C e varicella "varicella") .

Dopo la vaccinazione, oltre ai bambini, le loro famiglie saranno inoltre monitorati per sei mesi per individuare tra loro i casi di malattie respiratorie e influenza. Alla fine dello studio sarà controllato quale gruppo aveva un maggior numero di casi di influenza.

È interessante notare che il vaccino utilizzato in questo studio sarà la stessa campagna di oltre 60 anni e si compone dei morti virus del raffreddore comune (virus inattivato). I virus influenzali cambiare molto, in modo che i vaccini per questa malattia devono essere appropriati e le persone dovrebbero essere vaccinati ogni anno.


Ricordando che solo i bambini saranno vaccinati il ​​cui genitore o tutore autorizzare la partecipazione volontaria del bambino. Essi non possono ricevere il vaccino allergica all'uovo e derivati ​​o quelle che presentano febbre al momento della vaccinazione.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000